,

Kickboxing & Parkinson

Sabato 9 novembre dalle ore 10:30  presso la PKT sede di Genzano si è tenuto  l’open day di kickboxing dedicato ai soci PGR e ai propri cari.
L’evento è stato organizzato dal Maestro Alessandro Topa affiancato dai suoi generosi atleti.

Esperienza  fantastica che consigliamo sia emotivamente che fisicamente , tanto che fin da subito è partito il corso Parkykick .

Potete trovare le date e gli orari sulle ns pagine Facebook.

Non smetteremo mai di sostenere quanto l’attività fisica , rigorosamente concordata con il proprio Neurologo, sia una indispensabile  forma di  riabilitazione e socializzazione… ingredienti fondamentali per il malato.

PS:

Obbligatorio abbigliamento comodo e un gran sorriso



 

,

RIABILITANGO

 

TUTTI GIOVEDÌ orario 10:30-12:00 in via Selinunte 23, Roma corso Tangoterapia metodo Riabilitango, con il maestro Alessandro Cavallaro , Campione Italiano 2019 e la dr.ssa Emilia Tetta

dr.ssa Emilia Tetta

,

Convention LIMPE-DISMOV

Grande partecipazione alla seconda edizione della Convention “ Corpo&Anima” presso l’hotel Ergife Palace di Roma.

Una Convention che mette il Paziente al centro del dibattito rendendolo parte attiva.
Molti i temi trattati dagli illustri relatori intervenuti….aggiornamenti sulla ricerca in campo farmacologico, la genetica, l’importanza della pratica sportiva, la carenza di alcuni medicinali, le cure complementari, l’assistenza medico-legale, gli effetti collaterali dei farmaci, il ruolo del Caregiver.

Nel rivivere l’impresa della 1^ edizione della swimforparkinson  si è creato poi,  un momento di grande commozione, ricordando Marisa Sivo, prematuramente scomparsa a seguito di un malore improvviso.

Il Comitato Italiano Associazioni Parkinson e la PGR escono da questa due giorni straripanti di idee e sempre più consapevoli che bisogna unire le forze e  mettere  le proprie competenze al servizio del mondo Parkinson.

Al prossimo anno!!!

Condividiamo  con voi qualche scatto della nostra Convention.

, ,

POSITION PAPER

Con immenso onore consigliamo un’attenta lettura del POSITION PAPER , Compendio per Medici del Lavoro e Competenti, pubblicazione a cura del Prof Sandro Gentili – UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “ TOR VERGATA” Dipartimento di Biomedica e Prevenzione, Dipartimento di Medicina dei Sistemi , in collaborazione con Associazione Parkinson Giovanile Roma – Onlus .
È prevista una scontistica sull’acquisto per le Associazioni .

Casa editrice UniversItalia di Onorati Srl
06/2026342
email: editoria@universitaliasrl.it
www.unipass.it
#positionpaper
#pgronlus
#universitalia
#universitatorvergata
#medicinadellavoro

,

CORPO&ANIMA 2019

La seconda edizione della Convention “Parkinson: Corpo & Anima”, si terrà a Roma il 26-27 Ottobre 2019.
La Convention nasce dall’incontro tra le Associazioni Pazienti e l’Accademia LIMPE-DISMOV.

La Convention prevede due giornate durante le quali si svolgeranno:

– Tavole rotonde tra neurologi, pazienti e caregiver
– Workshop teorici trattati dal punto di osservazione del medico, del paziente e dei suoi familiari e caregiver

Iscrizioni aperte fino il 22 ottobre.

Alleghiamo il Programma Preliminare della Convention

I

 

PARKINSON E BIODANZA

IL 25 SETTEMBRE E IL 2 OTTOBRE SI TERRANNO DUE LEZIONI DIMOSTRATIVE GRATUITE PER PRESENTARE IL PROGETTO DI PARKINSON E BIODANZA A CURA DELL’INSEGNANTE QUALIFICATA LAURA.

LE LEZIONI SI TERRANNO DALLE ORE 18:30 ALLE 20:00 IN ZONA MONTESACRO IN VIA DELLA CISA 1.

É CONSIGLIATO ABBIGLIAMENTO COMODO ED È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE AL NUMERO 333/5211783

VIENI A PROVARE, TI ASPETTIAMO!!!!!

DYSTONIA AND PARKINSON’S DISEASE

Il 18 e 19 Settembre 2019 si è svolto il 7th Biennial Workshop on Dystonia and Parkinson’s Disease “ Cellular and molecular targets for novel therapeutics” nella splendida ed unica location del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico, Roma.

Nuove terapie, nuove tecnologie, nuove strategie.

Graditissimo l’invito al Cocktail esclusivo a Villa Taverna , ospiti  dell’Ambasciatore Americano e Mrs. Eisenberg.

Workshop Planner Prof Antonio Pisani

 

UrbanLand Tattoo Expo 2019

Oltre l’inchiostro

Fino a poco tempo fa era impensabile accostare il mondo dei tatuatori al mondo dei malati di Parkinson, ma fortunatamente esistono persone sensibili che credono in noi e amano abbattere i muri piuttosto che alzarli. Portare il Parkinson tra i giovani, tra i rapper, tra gli skater, tra i lottatori, tra le ballerine di pole dance, tra gli artisti per noi e per l’organizzazione, nella figura di Alessio Greco  é già una grande vittoria. Noi esistiamo e non abbiamo bisogno di essere ghettizzati. Abbiamo invece l’urgenza di far conoscere la nostra realtà di giovani malati a più persone possibili per evitare che nessuno resti indietro o ancora peggio venga inghiottito nel baratro della depressione. Ci teniamo a ringraziare Alessio,Riccardo, Emanuela,Monica,Tiziano,Rosanna,Assunta,Giulio,Danila,Fernando A-TEAM e tutti coloro hanno contribuito a rendere speciale questa avventura !

 

 

,

WE PARTY

Si è appena conclusa la due giorni di festa dedicata ai  Malati di Parkinson organizzata da La casa di Tremolo a Pont- Caprezzo.

È stato molto emozionante condividere esperienze e pensieri,

è stato bello creare momenti di confronto e aggregazione accompagnati da ottimi cibo e vino a km 0.

Molti i momenti da ricordare, come l’ aver brindato ai 33 anni di matrimonio di una coppia sorridente e più unita che mai.

Alcuni amici si sono aperti raccontando si sé prima e dopo l’arrivo prepotente del Parkinson nelle loro vite.

Ha preso la parola Sandro che ci ha raccontato in un toscano doc , di aver percorso 3800 km in moto per le strade della Transilvania in una settimana;
Alfonso felicemente runner che a novembre correrà la Maratona di New York;
Emanuela, Cecilia , Stefano, Marisa e Marina che hanno sfidato lo Stretto di Messina nuotando 3,600 km

Tante altre le storie, ognuna carica di voglia di vivere nonostante le oggettive difficoltà.
É chiaro che tutto varia in base allo stadio della malattia, non vogliamo passi il messaggio che è fico essere malati di Parkinson, ma è pur vero che possiamo impegnarci per rallentarla il più possibile adottando uno stile di vita sano e facendo sport/movimento ognuno con i suoi tempi e con le proprie possibilità.

A casa ci portiamo che NON è finita e che molto dipende da noi!
CARO PARKINSON SIAMO SEMPRE PIÙ CONVINTI CHE NON CI FERMERAI COSÌ FACILMENTE 👊🏼